Festa del Saslà – Dal 4 al 20 settembre

    Festa del Saslà – Dal 4 al 20 settembre

    Dagli inizi del 900 fino agli anni 60 del secolo scorso l’uva CHASSELAS comunemente chiamata SASLA’, era una produzione agricola di eccellenza del nostro territorio e da

    BAZZANO partivano interi vagoni carichi di cassettine d’uva diretti alle citta del Nord Italia ed all’estero (in prevalenza Germania ed America).

    La coltivazione è andata rapidamente in decadenza dagli anni ’70 in poi con l’arrivo di uve a chicco grosso più gradite dal mercato in quel periodo. Da alcuni anni si sta tentando di rilanciare questa coltivazione in quanto questa uva presenta caratteristiche organoletti che che meritano di essere valorizzate e potrebbe anche diventare prodotto di interesse turistico per VALSAMOGGIA e comuni limitrofi.

    Il Rivellino vi propone:

    • MOUSSE DI PARMIGIANO REGGIANO CON UVA SASLA’ FRESCA ED ACETO BALSAMICO INVECCHIATO
    • RISOTTO CON RAGU’ BIANCO DI SALSICCIA ED UVA SASLA’
    • PETTO DI POLLO CON PORRO ED UVA SASLA’ CON CONTORNO DI CICORIA ED UVA COTTA
    • CHEESE CAKE CON UVA SASLA COTTA